La Carriera di Gabriel Jesus

Léon
28 novembre 2017
Mostra tutto

La Carriera di Gabriel Jesus

Il giovane talento brasiliano Gabriel Fernando de Jesus, noto come Gabriel Jesus, nasce nel 3 aprile del 1997 a San Paolo.

Era un semplice ragazzino di con un’infanzia ostacolata dalla povertà della famiglia e soprattutto dalla morte del padre. La madre di Gabriel quindi mantiene da sola lui e i tre fratelli più grandi.

Cresce sognando l’idolo Ronaldinho: dagli 8 ai 14 anni fa parte della squadra dei Pequeninos do Meio Ambiente, formazione amatoriale della zona nord di San Paolo.

Col passare degli anni fa diversi provini in club come San Paolo, Corinthians e la Portuguesa ma senza i risultati desiderati. Nel 2012 si fa avanti un piccolo club, l’Anhanguera, che lo porta nel settore giovanile. Si capisce ben presto che il giovane è un vero e proprio affare dato il grandissimo senso del gol.

Nel 2013 va a segno ben 54 volte in 48 partite, e l’anno successivo si ripete segnando ben 37 gol in 22 partite: numeri da record.

Salendo in prima squadra al Palmeiras l’allenatore non riesce a farlo giocare, non per mancanza di bravura ma per la necessità di giocatori con esperienza, altrimenti Jesus avrebbe rischiato nuovamente la retrocessione dalla “A”.

Il giovane talento continua ad allenarsi speranzoso in attesa di esordire, perciò i tifosi impressionati dalle capacità del ragazzo fanno una petizione che raccoglie 4346 firme, ma fu inutile l’allenatore non vuole rischiare e non lo fa giocare: la partita finisce 1-1.

Tre mesi dopo ecco finalmente l’esordio: marzo 2015, Palmeiras-San Paolo, Gabriel Jesus gioca gli ultimi 40 minuti, la partita si conclude 3-0.

A luglio dello stesso anno è col nuovo tecnico (che ripone molta fiducia nel giovane) che Gabriel gioca titolare con tanto di primo gol contro l’ASA in Copa do Brasil e l’ascesa continua: a fine agosto Jesus segna due doppiette in quattro giorni.

Sono 7 i centri nel 2015, ma niente rispetto al 2016 dove il giocatore segna 18 gol con la maglia del Palmeiras.

Nella sessione di mercato, Gabriel Jesus va al Manchester City dove attualmente gioca.

scritto da Kevin Sejko

Istituto Europeo, Recupero Anni Scolastici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *