TRACCE MATURITA’ 2017, PROVA DI ITALIANO

Oggi il via alle 8,30 con la prova scritta d’italiano, uguale per tutti, con una durata massima di 6 ore. Un fascicolo con le tracce elaborate dal Miur è stato consegnato a ciascun candidato. La scelta tra analisi del testo, saggio breve, tema storico o tema di attualità, a seconda del proprio interesse e della propria capacità di scrittura, analisi e rielaborazione dei documenti messi a disposizione spetta ai ragazzi.

ANALISI DEL TESTO: La lirica Versicoli quasi ecologici (tratta dalla raccolta Res Amissa) di Giorgio Caproni , intellettuale livornese vissuto a cavallo tra le due guerre

SAGGIO BREVE ARTISTICO LETTERARIO: La natura tra minaccia e idillio  (tra i documenti: Leopardi, Montale e Pascoli, e i quadri “Bufera di neve: Annibale e il suo esercito attraversano le Alpi” di William Turner e “Idillio primaverile” di Giuseppe Pellizza da Volpedo)

SAGGIO BREVE STORICO POLITICO: Disastri e ricostruzione

SAGGIO BREVE TECNICO SCIENTIFICO: Robotica e futuro tra istruzione, ricerca e mondo del lavoro per il tema tecnico-scientifico

TEMA DI ARGOMENTO STORICO: i decenni 50 e 60, quelli del miracolo economico italiano, con considerazioni di Piero Bevilacqua (“Lezioni sull’Italia repubblicana”) e Paul Ginsborg (“Storia d’Italia dal dopoguerra a oggi”)

TEMA DI ORDINE GENERALE: il concetto di progresso, sia materiale che civile (partendo da una citazione di Edoardo Boncinelli da “Per migliorarci serve una mutazione”)

Torna in alto