Perché è importante leggere?

Perché è importante leggere i libri? Semplice, non lo è. Parliamoci chiaramente, se si dà un libro ad uno studente, sette volte su dieci (per essere generosi), va a cercare un riassunto, si vede un film, o non fa niente, e cosa più importante, si dimenticherà di tutto appena fatta l\’interrogazione. Ora, non sta a me né giudicare né dare una spiegazione a tutto ciò, e lungi da me dare una soluzione, ma posso provarci: bisogna dare carta bianca ai giovani (non del tutto eh), quando sanno che l\’idea sia loro sono più preposti a fare qualcosa. È importante leggere i libri, sono uno degli strumenti più importanti che l\’umanità abbia mai avuto, ma vanno messi nelle mani di chi ha la consapevolezza della loro importanza. Nicolò

Leggete! giovani leggete! Sono anni difficili per tutti, ma soprattutto per gli adolescenti. Stanno perdendo ogni speranza, non sognano più. I libri servono a questo, poter sperare, sognare, immaginare di essere nella storia o di essere la storia.  Poter vedere con altri occhi il mondo, con gli occhi del protagonista, dell\’autore…Io leggo e mi piace. Leggo per poter evadere un po\’ dalla realtà che mi circonda. Poter staccare la testa dalla vita di tutti i giorni. Sara

Torna in alto